Riti e tradizioni natalizie d’altri tempi


IMG_8604.JPG


Monfumo, 19 Dicembre 2018

Gentili Amici,

Può la tradizione insegnarci qualcosa per preparare in modo corretto il pranzo della vigilia di Natale? Credo proprio di sì. Il pranzo della vigilia, in quelle ultime ore d’attesa della nascita del Bambino di Betlemme, resta di magro, penitenziale e, oltre all’aringa e i bigoli in salsa, c’è il baccalà, introdotto nel Veneto nella seconda metà del ‘500 dai mercanti veneziani proprio per assolvere al dovere dell’astinenza dalle carni.

vi aspettiamo il lunedì 24 per gustare i sapori di "una volta" e scambiarci un segno di augurio e amicizia per questo Natale 2018



Potete prenotare direttamente qui

A presto !


Gerry e Maurizio Menegon